speaker-bose

Quanto è importante la batteria di un altoparlante Bluetooth?

Uno degli aspetti fondamentali e anche più comodi di un altoparlante Bluetooth è la sua possibilità di venire con te ovunque, anche in spazi senza prese elettriche. Ecco perché è importante chiedersi quanto fondamentale sia il ruolo della batteria in questi accessori!

Portabilità e praticità

La potenza è ciò che serve al tuo altoparlante Bluetooth per assicurarti sempre la tua musica preferita in qualsiasi momento ed ovunque ti trovi. A dargli questa energia è proprio la sua batteria. La capacità di quest’ultima è espressa in milliampere, ed è sicuramente uno dei fattori da considerare prima di approcciarsi alla scelta di un nuovo modello.

La batteria del tuo nuovo altoparlante Bluetooth, infatti, deve essere in grado di sostenere la domanda di potenza dell’accessorio stesso. I modelli base offrono una potenza di circa 1400 mah, che si rivelano sufficienti per le esigenze di ascolto più comuni. In ogni caso, non mancano modelli più professionali e quindi più potenti, che godono di una autonomia maggiore grazie alla loro batteria da 4000 mah.

In cosa si traduce questo, a livello operativo? Semplicemente, il tuo nuovo altoparlante Bluetooth potrà garantirti più o meno ore di riproduzione musicale. Si parte da un minimo di 2, ma investire in un modello più performante significa arrivare anche a 10 o addirittura 12 ore di riproduzione continuativa.

Ciò che è bene non dimenticare, è che il valore della potenza della batteria va sempre preso con le pinze. Sono infatti molti i modelli di altoparlante Bluetooth che sono automaticamente in grado di ottimizzare il consumo della loro batteria.

Come se ciò non bastasse, molti modelli di auricolare Bluetooth dispongono di una funzione molto interessante. Sono infatti completi di una porta microbus o USB a cui puoi collegare il tuo smartphone, così da utilizzarli proprio come dei caricabatterie portatili. Ovviamente ciò porta l’autonomia dell’auricolare a risentirne.

 

Comodi da usare, compatti e anche con un’autonomia molto interessante: il mercato propone davvero tantissimi modelli di auricolare Bluetooth. Individua le tue esigenze, e sarà facile capire quale batteria scegliere!

Il tagliaerba: qual è il migliore?